Seguici su
“Briciole” per la mente:

 

Pensieri a “ruota libera”, lungo i sentieri misteriosi della natura animale, sulle tracce di percorsi interrotti o del tutto inesplorati:

» N° 15_ del 17-02-2015

» N° 14_ del 1-10-2014

» N° 13_ del 17-03-2014

» N° 12_ del 15-03-2014

» N° 11_ del 10-03-2014

» N° 10_ del 09-03-2014

» N° 9_ del 08-03-2014

» N° 8_ del 07-03-2014

» N° 7_ del 06-03-2014

» N° 6_ del 05-03-2014

» N° 5_ del 01-03-2014

» N°4_ del 28-02-2014

» N° 3_ del 27-02-2014

» N° 2_ del 26-02-2014

» N° 1_ del 25-02-2014

N°4_ del 28-02-2014

Pensieri a “ruota libera”, lungo i sentieri misteriosi della natura animale, sulle tracce di percorsi interrotti o del tutto inesplorati: 


n° 4_ del 28-02-2014 Labrador Retriever del Fior d’Acqua:

Nella stimolazione motivazionale…  “la leva alimentare dovrebbe essere usata il meno possibile, e più che altro appartenere a quei momenti d’intimità domestica, di complicità, d’allegria e di spensieratezza, appartenenti a quei giochi innocenti, tipicamente di carattere amorevole e famigliare, ma non dovrebbe diventare la motivazione “principe” per ottenere dal cane comportamenti di sottomissione, perché con essa si depaupera tutta l’importanza sociale del gioco di ruolo, e si mantiene troppo a lungo il rapporto “genitore /figli” su un livello di mero opportunismo, senza mai arrivare a creare veramente quel rapporto ”sociale” maturo, concreto e vissuto, che dovrebbe legare il partner umano e il suo cane.”

da "Arte di vivere con il Cane" Architetto Massimo Telatin, ed. Lulu: 

 Support independent publishing: Buy this book on Lulu.                                           


 
© 2009 - 2017 Via E. Fermi 6 BUTTAPIETRA (VR) - Italy - Telefono +39 045 6661122 | Labrador Retriever
info@fiordacqualabrador.it Privacy Policy | Terms of Use | Login | Siti Internet Verona